venerdì 14 aprile 2017

Mandria in fuga

Altre mucche ribelli sono in provincia di Genova. Un gruppo di bovini si aggira libero tra Masone e la frazione Giutte di Mele ormai da qualche anno.
Da quando, alla fine del 2010, sequestrati a un allevatore di Mele in seguito ad un'inchiesta della Procura, alcuni capi di bestiame riescono a fuggire al disposto trasferimento in una stalla /mattatoio in Lombardia.
Sopravvissuti ed adattatisi allo stato brado si sono riprodotti arrivando dai 5 capi iniziali a poco più di una decina di esemplari tra cui due tori otto mucche ed alcuni vitelli. La mandria risulta pressochè invisibile : guidata da un saggio maschio si muove di notte in cerca di cibo e si rintana nella boscaglia durante il giorno.
Ma la popolazione locale non la gradisce accusandola di danneggiamenti ad orti e colture e di rappresentare un pericolo per la pubblica incolumità ( non vi sono mai stati episodi di aggressione, i bovini in sporadici rarissimi pochissimi casi si sono semplicemente trovati sul percorso di escursionisti e ciclisti in mountain-bike e di una ragazzina che alle 6 di mattina si recava alla fermata del pullman per Genova). Ne sono conseguite ordinanze di abbattimento degli animali emesse dalla Procura, dal sindaco di Masone e dal primo cittadino di Mele. Con l'apertura di una caccia alla mucca che per anni non ha avuto esito dal momento che gli animali, condotti dall'avveduto toro più anziano, risultano imprendibili.
Fino al recente uso di droni da parte di agenti dell'ex Polizia provinciale che ha portato all'uccisione di due tori.
Ma le " vacche ribelli " della valle Stura hanno attirato l'attenzione anche di cacciatori di storie : alcuni giovani produttori genovesi hanno infatti deciso di raccontare con un cortometraggio la loro vicenda.
E forse il filmato potrebbe spingere le amministrazioni a prendere in considerazione una non cruenta e meno drastica soluzione del caso. Perchè non siano sempre gli animali a pagare un prezzo troppo elevato per le insufficienze umane.

per APPROFONDIMENTI :





Post Argomenti correlati Benessere etologico :

Sterilizzazione di cani e gatti : rischi e vantaggi correlati

La salvaguardia delle rondini specie a rischio di estinzione

Circo con gli animali : spettacolo obsoleto basato sull’abuso

L’elevato costo dei farmaci ad uso veterinario

L'evasione di Atena e Rosetta mucche in cerca della libertà

Traffico illegale di cuccioli dall'Est Europa

Cooperazione Italia Austria per il contrasto al traffico illegale di animali



 

Nessun commento:

Posta un commento