venerdì 21 novembre 2014

Eleonora Schonwald e i daini : empatia e coraggio



Eleonora è una donna bellissima, in tutti i sensi. Di origine tedesca vive in Italia da circa cinquanta anni ed usa da tempo determinazione e risorse per aiutare animali in condizioni di emergenza.  E sono animali particolari quelli di cui si occupa Eleonora Schonwald : grossi felini, orsi presi in custodia dopo il fallimento di circhi o ritirati da zoo oltre a pappagalli, cavalli, cani, gatti e gigni.
Risoluta nella decisione di  prendere in affido nella sua tenuta di Castiglione, e quindi salvare, tutti i 67 daini del Parco pubblico di Classe dei quali la provincia di Ravenna ha decretato l’abbattimento.
Ha già organizzato ogni cosa tutto : veterinari esperti nella cattura con l’anestetico, personale ausiliario e trasporto. Ed è disposta a coprire tutte le spese relative alla cattura e il trasferimento.
Quella di  Eleonora, persona capace ed intelligente, è una battaglia di civiltà e la dimostrazione che sensibilità e forza riescono a trovare una soluzione alle problematiche di coesistenza tra animali umani e non umani per mezzo della disponibilità e dell’accoglienza invece della brutalità nell’auspicio che anche all’interno dell’appparato burocratico prevalga il buonsenso.





Post Argomenti correlati La questione dell’animalità e l’attenzione verso il mondo animale :

Uno sviluppo autenticamente sostenibile 

Soggetti di diritto 

Emozioni o il sentimento animale 




Nessun commento:

Posta un commento